Leggi integralmente su Rivista Blam.

L’esercizio è una storia che ci lascia spiazzati, proprio come fanno i grandi romanzi. Ci scopre nei nostri lati più crudeli e meschini, sollevando l’abito etico che siamo soliti indossare. Ma, soprattutto, racconta magistralmente la più grande ambizione che percorre ogni essere umano: quella di riuscire a essere Dio – e giocare, così, col destino.